30 / 09 / 2022
BUSI GROUP: L’OPZIONE ELETTRICA PER LA RACCOLTA, COMPATTAZIONE E TRASPORTO RIFIUTI È GIÀ REALTÀ

A Ecomondo 2022 Busi Group scommette sulle proprie soluzioni elettriche, che vantano già migliaia di ore di utilizzo sulle nostre strade.

Scopritele al padiglione A5, Stand 012.

Busi Group - realtà italiana leader nelle soluzioni complete per la raccolta, compattazione e trasporto dei rifiuti – è presente a Ecomondo 2022 con la propria gamma di soluzioni elettriche per la gestione dei rifiuti. Allo stand Busi (stand 012 padiglione A5) non troverete anticipazioni di quello che potrebbe essere, ma un’offerta concreta: il gruppo Busi sceglie di partecipare alla più importante fiera italiana dell’economia circolare con soluzioni affidabili e testate, prodotti ad alimentazione elettrica compatibili con vari costruttori e che sono già all’opera sulle strade italiane ed europee con migliaia di ore di utilizzo.

Abbiamo abbracciato da subito le tecnologie ecosostenibili come quella elettrica, perché crediamo nella svolta green. Il nostro gruppo gestisce anche le fasi della produzione, quindi possiamo intervenire su tutti i passaggi della filiera: abbiamo riprogettato i nostri sistemi di raccolta e compattazione per telai elettrici, così da ottenere il massimo risparmio energetico e mantenere una lunga durata della batteria, senza che questo andasse a ridurre le performance e la qualità di compattazione tipica delle nostre soluzioni e abbiamo avuto tempo di produrle, testarle e perfezionarle” hanno dichiarato i Fratelli Busi.

L’altra grande particolarità delle soluzioni Busi è che sono compatibili con i vari produttori di telai, essendo già installate con successo su Volvo, Renault, Mercedes, Irizar e OHM.

La gamma di soluzioni ad alimentazione elettrica di Busi Group è composta da compattatori monopala BTE (anche con impianto fotovoltaico), camion con attrezzatura scarrabile MEC per il trasporto rifiuti e materiali, veicoli per la raccolta rifiuti OMB con carica posteriore (LEGEND) e laterale (CMPL) e vaschette OMB semplici (Viper) o con sistema di compattazione (T-REX).

25 / 08 / 2022
IL BILANCIO CONSOLIDATO DEL GRUPPO BUSI È DA RECORD E CERTIFICA UNA REALTÀ IN FORTE CRESCITA

Nel 2021 il gruppo bresciano ha incrementato le vendite del 44% rispetto all’esercizio precedente: ricavi a 129 milioni e EBITA a 14 milioni.

Busi Group - realtà italiana leader nelle soluzioni complete per la raccolta, compattazione e trasporto dei rifiuti - ha divulgato i risultati del bilancio consolidato per il 2021 delle quattro aziende che compongono il gruppo, BUSI GROUP (holding), BTE, OMB Technology e MEC, certificando una realtà in forte crescita che ha raggiunto valori record per il gruppo bresciano con ricavi che superano i  129 milioni di euro (129.085.888€)  in crescita del 44% rispetto al bilancio 2020 che era stato di consolidamento degli asset aziendali.

Il settore del trattamento dei rifiuti non si è mai veramente arrestato nemmeno durante la pandemia, ciononostante l’esercizio 2021 è stato caratterizzato da una ripresa generalizzata, trainata in particolar modo dagli investimenti a favore della transizione ecologica e per l’economia circolare, dai benefici del programma di industria 4.0 e dal boom del comparto edile. Il gruppo Busi ha potuto anche contare su una buona crescita internazionale, con incrementi di vendite in Europa, Medio Oriente e sud America (fatturato estero complessivo circa 20%).

La combinazione di tutti questi fattori ha restituito un bilancio di forte crescita con un EBITDA di 14.275.749€ e un valore della produzione che supera abbondantemente i 137 milioni di euro (137.578.461€).

“Siamo soddisfatti dei risultati economici, che però non dicono tutto della nostra azienda. La crescita è frutto di una visione a lungo termine e una gestione oculata che mira a consolidare e costruire le basi per il futuro. Nel 2020/2021 abbiamo avviato alcuni processi di rinnovamento delle linee produttive con l’acquisto di nuovi e più performanti macchinari per mantenerci competitivi e con una produzione di alta qualità anche in un mercato sempre più internazionale e dinamico.  Inoltre, abbiamo predisposto l’ampliamento delle sedi aziendali per migliorare la condizione dei dipendenti e sostenerne la crescita, come ad esempio la creazione di una mensa aziendale a Paitone inaugurata ad inizio 2022”, hanno dichiarato i fratelli Busi.

Se guardiamo al presente il fatturato del primo semestre 2022 è positivo, con i valori superiori del 40% rispetto allo stesso periodo del 2021.

Il gruppo Busi continua con gli investimenti per migliorare le proprie sedi, le linee produttive e la qualità della vita dei propri dipendenti, come dimostra la costruzione di una nuova palazzina per uffici nello stabilimento OMB di Rezzato.

16 / 08 / 2022
Busi Group supporta la Pallacanestro Brescia anche per la stagione 22-23

Dando seguito alla prima esperienza di sponsorizzazione, l’azienda bresciana Busi Group rinnova il supporto a Pallacanestro Brescia anche per la stagione 2022-23, esercitando la qualifica di Silver Sponsor e rappresentando uno degli innesti più brillanti nella rosa di partners della società. 

Eccellenza del territorio e fedele a principi quali innovazione, lungimiranza ed ecosostenibilità, Busi Group è una realtà leader nazionale nella progettazione, produzione e commercializzazione di prodotti e sistemi innovativi per la raccolta, compattazione e trasporto dei rifiuti. Anche per la nuova stagione, il gruppo di Paitone rafforza la propria vicinanza al progetto biancoblu, spinta nuovamente dall’entusiasmo e dalla passione che, a partire dallo scorso anno, sono stati il motore dei primi passi compiuti all’interno del mondo cestistico bresciano. 

“Siamo entrati in squadra con la Germani solo l’anno scorso – riferisce l’azienda – ma abbiamo avuto la fortuna di vivere una stagione importante, che ha regalato a noi e a tutti i tifosi bellissime emozioni. Per noi è stato quindi naturale scegliere di sostenere questo team anche per il campionato 2022/2023, con l’obiettivo di supportare e rafforzare la Pallacanestro Brescia”.

02 / 08 / 2022
G.ECO sceglie le vaschette Viper di OMB Technology
G.Eco, il gruppo che si occupa della gestione dei rifiuti e dell’igiene urbana in vari comuni della provincia di Bergamo, ha ricevuto le prime vaschette OMB per la raccolta rifiuti modello Viper - il sistema perfetto per effettuare la raccolta in modo capillare e col sistema porta a porta.
 
 
27 / 07 / 2022
Consegna in Uganda di veicoli Renault allestiti con cisterne scarrabili

Consegna di una fornitura di 30 veicoli Renault allestiti con sistema scarrabile MEC e cisterne scarrabili.

Il cliente è Enviroserv, un'importante realtà sudafricana che opera nel settore della raccolta rifiuti. 

In particolari questi mezzi lavoreranno presso un pozzo di estrazione di gas naturale che si trova in Uganda e si occuperanno di raccogliere e trasportare fanghi di estrazione che devono essere processati.

12 / 07 / 2022
C.B.B.O. srl PIONIERE NELLA RACCOLTA RIFIUTI CON VEICOLI AD ALIMENTAZIONE ELETTRICA OMB

L’azienda che si occupa dell’igiene urbana nel territorio della bassa bresciana orientale sta testando un camion Volvo 100% elettrico allestito con sistema Busi Group per la raccolta rifiuti

 

Busi Group - realtà italiana leader nelle soluzioni complete per la raccolta, compattazione e trasporto dei rifiuti – e la società C.B.B.O. collaborano per rendere la raccolta rifiuti sempre più silenziosa ed ecologica.

Da qualche giorno C.B.B.O. sta testando, sulle strade dei territori gestiti, il sistema di compattazione posteriore modello Legend di OMB Technology installato su un camion Volvo FE ad alimentazione 100% elettrica, una soluzione che risponde perfettamente al crescente interesse delle municipalità per l’utilizzo di veicoli sempre più ecosostenibili e che rende il Consorzio Bassa Bresciana Orientale pioniere nel nostro territorio nell’utilizzo di questa tecnologia.

Il modello Legend è un sistema versatile, utilizzabile sia come stazione di conferimento sia come mezzo di raccolta attivo e le diverse configurazioni disponibili permettono di raccogliere cassonetti di diverse dimensioni e di ricevere con facilità i rifiuti raccolti dai veicoli satellite.

Il telaio Volvo FE 6x2 Electric è particolarmente adatto all’utilizzo per la raccolta dei rifiuti in ambienti urbani e la ricarica del mezzo può essere fatta a corrente alternata (22kW) oppure a corrente continua (150kW), rendendo il veicolo molto flessibile anche su questo aspetto. Il Legend E su Volvo FE è stato dotato di un radar di rilevazione del grado di riempimento della tramoggia, che consente di avviare il ciclo di compattazione dei rifiuti solo quando è necessario, risparmiando energia.

La collaborazione di C.B.B.O. srl con il Gruppo Busi è cresciuta di pari passo con l’espansione delle reciproche realtà. Proprio a dimostrazione della forte e storica partnership consolidata negli anni tra le due aziende, e del rispettivo impegno a rispondere con efficacia e professionalità alle esigenze dei Comuni, è di questi giorni l’introduzione per un periodo di prova nel parco mezzi di C.B.B.O. del Volvo FE Full Electric, il compattatore ad alimentazione 100% elettrica realizzato dal Gruppo Busi.

L’interesse di C.B.B.O. e degli Amministratori dell’azienda nei confronti dei mezzi ecosostenibili è infatti crescente e il compattatore elettrico fornitoci da Busi Group, già operativo da qualche giorno, rappresenta un segnale importante che evidenzia ancora di più l’importanza data dalla nostra azienda a operare in modo sempre più sostenibile e rispettoso del territorio da noi presidiato”, dichiara il Presidente di C.B.B.O., il Dottor Alessandro Rinaldi.

 “Ci muoviamo in questo settore da 60 anni, le nostre soluzioni sono riconosciute in tutto il mondo per qualità e innovazione tecnologica. L’alternativa elettrica è oggi una realtà concreta e disponibile, che ci permette di dare il nostro contributo per migliorare la qualità dell’aria nelle città e ridurre la rumorosità del servizio. Con C.B.B.O. collaboriamo con successo da vari anni e sappiamo che l’azienda è molto attenta alle esigenze del territorio, come dimostra la scelta pioneristica di sperimentare le nostre soluzioni elettriche”, conclude Mirko Busi, CEO Busi Group.

15 / 06 / 2022
Tutte le aziende del gruppo Busi hanno ottenuto il rating di legalità

Tutte le aziende del gruppo Busi (Busi Group Srl, BTE Spa, MEC Spa, OMB Technology Spa) hanno superato i parametri richiesti dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato AGCM e hanno ricevuto l’attribuzione del rating di legalità.

Il rating di legalità è uno strumento introdotto dall’AGCM dal 2012 per le imprese italiane, volto alla promozione e all’introduzione di principi di comportamento etico in ambito aziendale, tramite l’assegnazione di un “riconoscimento” indicativo del rispetto della legalità e, più in generale, del grado di attenzione riposto nella corretta gestione del proprio business.

19 / 04 / 2022
A IFAT 2022 Busi Group presenta le nuove soluzioni OMB Technology, BTE e MEC per la raccolta e compattazione dei rifiuti

Veicoli sempre più ecologici con diverse tipologie di alimentazione e sistemi di raccolta e compattazione ottimizzati e sempre più smart

Busi Group - realtà italiana leader nelle soluzioni complete per la raccolta, compattazione e trasporto dei rifiuti – conferma la presenza a IFAT 2022 di Monaco di Baviera dal 30 maggio al 3 giugno 2022, dove presenterà le ultime soluzioni e le novità ad alimentazione elettrica a marchio OMB Technology, BTE e MEC.

IFAT Monaco è l’appuntamento per le tecnologie ambientali più atteso d’Europa, la più grande piattaforma per la gestione dell'acqua, delle acque reflue, dei rifiuti e delle materie prime che riunisce l'industria specializzata da tutto il mondo e dove scopre quali saranno le tecnologie di riferimento del futuro per tutto il settore.

Il gruppo Busi accoglierà i clienti e tutti gli interessati allo stand FGL.811/13 (padiglione esterno) con i più recenti veicoli compattatori per la raccolta rifiuti con sistema di conferimento laterale e posteriore e gli ultimi camion ad alimentazione elettrica con attrezzatura scarrabile per il trasporto rifiuti e le materie prime.

Le novità del Gruppo Busi non si focalizzano solo l’alimentazione dei veicoli (e di conseguenza anche l’alimentazione dei sistemi compattatori): le tecnologie smart si sono diffuse anche nel settore della raccolta e trasporto rifiuti; si tratta di sensori, videocamere e tecnologie come +B Connect - il sistema di telerilevamento di parametri chiave - che permettono monitorare da remoto il prodotto e fare analisi di utilizzo per pianificare meglio il lavoro e risparmiare tempo, denaro e consumare meno energia.

IFAT Monaco per noi è un appuntamento importante perché ci permette di incontrare tutti i nostri principali clienti e contatti europei, una rete che in questi anni è cresciuta notevolmente nonostante il periodo di crisi. Dopo quattro anni di assenza, e con un clima economico molto incerto, abbiamo deciso di scommettere sulle nostre soluzioni che sono già pronte per il futuro e permettono agli operatori di lavorare meglio” hanno dichiarato i fratelli Busi.

05 / 04 / 2022
Ecoambiente sceglie Busi Group come fornitore per i veicoli di raccolta rifiuti a Rovigo

Busi Group - realtà italiana leader nelle soluzioni complete per la raccolta, compattazione e trasporto dei rifiuti – ha consegnato una cospicua fornitura di veicoli T-REX per la raccolta rifiuti a Ecoambiente di Rovigo, il gestore del ciclo integrato dei rifiuti del polesine, che si occupa di tutti i servizi di igiene ambientale, dalla raccolta stradale differenziata alla raccolta domiciliare porta a porta integrale, dallo spazzamento manuale e meccanizzato al lavaggio stradale.

In concomitanza con l’estensione del sistema di raccolta porta a porta nel territorio di Rovigo, Ecoambiente ha indetto una gara per rinnovare il parco mezzi e per la fornitura di veicoli per la raccolta rifiuti di ridotte dimensioni, per poter facilmente raggiungere tutti i punti di raccolta.

Busi Group ha partecipato alla gara e si è distinta per l’aspetto tecnico delle soluzioni proposte, assicurandosi così la fornitura di 80 veicoli allestiti con il sistema di compattazione T-Rex di OMB Technology, composti da vasca con costipatore da 7 mc e volta-contenitori.

Le vasche ribaltabili con costipatore pala-carrello sono realizzate in Domex per una maggior resistenza e durabilità e sono ideali per il sistema di raccolta rifiuti porta a porta. L’allestimento T-Rex per Ecoambiente comprende l’ultima tecnologia disponibile, tra cui un display di bordo a colori e sistema “+B Connect” per la geolocalizzazione e la comunicazione con il veicolo da remoto e lettore dei tag dei cassonetti con trasmissione telematica dei dati. La presenza delle telecamere aumenta la sicurezza durante le manovre.

I telai hanno la guida a destra per semplificare il lavoro dell’operatore ecologico e sono di due tipologie, divisi tra veicoli Isuzu con motorizzazione diesel (Euro6) e nuovi veicoli ecologici Iveco Daily CNG.

La scelta dell’alimentazione a CNG (gas naturale compresso) o dei telai elettrici è perfetta per le aziende che, come Ecoambiente, vogliono orientarsi verso un trasporto realmente sostenibile - in particolare per i centri storici - e che vogliono sfruttare i vantaggi dell’alimentazione ecologica senza sacrificare le performance di compattazione assicurate dalle soluzioni di OMB Technology.

04 / 04 / 2022
Busi Group: un milione e mezzo di euro per ampliare il quartier generale di Paitone, a beneficio dei dipendenti e dell’ambiente

850 m2 per la nuova mensa, nuovi spogliatoi e una sala per i corsi di formazione, senza consumo di suolo.

Busi Group - realtà italiana leader nelle soluzioni complete per la raccolta, compattazione e trasporto dei rifiuti – ha investito € 1.500.000 per ampliare gli spazi e aumentare i servizi ai dipendenti del proprio quartier generale di Paitone.

Il gruppo ha acquisito e ristrutturato una palazzina per la creazione della nuova mensa e dei nuovi spogliatoi per gli operai, una sala dedicata ai corsi di formazione e il nuovo appartamento del custode: 850 m2 aggiuntivi ottenuti senza consumo di suolo ma riqualificando un edificio abbandonato in via delle Brede 1, con una particolare attenzione all’efficienza energetica grazie a coibentazione, utilizzo di pompe di calore e all’integrazione del nuovo corpo alla rete dell’impianto fotovoltaico da 500KW, già attivo presso la Busi Group.

La nuova mensa aziendale, anch’essa pensata nell’ottica della sostenibilità ambientale, è “plastic-free” e dispone di una cucina attrezzata che servirà circa 150 pasti al giorno in collaborazione con Zanardelli Catering, importante realtà della ristorazione bresciana. L’investimento e le caratteristiche della mensa si inseriscono in un progetto di sostenibilità più ampio, che mira anche alla riduzione dell’utilizzo del mezzo privato per lo spostamento casa/lavoro per la pausa pranzo, grazie al vantaggio economico del pasto in mensa, all’accoglienza degli ambienti e alla qualità del cibo.

Siamo orgogliosi di inaugurare la nuova palazzina della sede Busi Group, un investimento importante che dimostra ulteriormente il legame della nostra azienda con il comune di Paitone e l’attenzione verso i nostri dipendenti e l’ambiente. In questi anni abbiamo avuto un costante aumento dei dipendenti, nonostante il periodo difficile e incerto, e si è reso necessario ampliare e ripensare alcuni spazi. Molti dipendenti provengono dal territorio e dai comuni limitrofi ma, crescendo, sono aumentati anche i dipendenti che provengono da altre zone. La nuova mensa permetterà a tutti di pranzare in modo sicuro, economico e sostenibile” hanno dichiarato i Fratelli Busi.

 

15 / 03 / 2022
Consegna di un mezzo per la raccolta rifiuti Legend su Volvo Elettrico in Svizzera

Le nostre soluzioni ecologiche arrivano in Svizzera!
Abbiamo consegnato un veicolo per la raccolta rifiuti completamente elettrico al cliente Transvoirie, parte del gruppo Helvetia Environnement, il principale attore privato nel settore dei rifiuti in Svizzera.


Il cliente ha richiesto un equipaggiamento OMB Technology Legend E su un telaio Volvo a trazione elettrica.

Il Volvo FE raggiunge grandi prestazioni nei centri urbani: la sua autonomia nel ciclo dei rifiuti è di circa 120 km e il tempo di ricarica è di sole 2 ore con l'opzione di ricarica rapida (11 ore con la ricarica standard).

La fornitura di questo veicolo ecologico è stata finalizzata attraverso Galati Centre Poids Lourds SA, concessionario Volvo Trucks & Bus di Ginevra, che è un nostro partner locale.

15 / 03 / 2022
Busi Group e Germani Trasporti, una partnership solida

Il 15 marzo abbiamo consegnato 3 nuovi veicoli Mercedes allestiti con attrezzatura scarrabile MEC al nostro cliente storico Germani Trasporti.

Busi e Germani collaborano da oltre 15 anni e rappresentano due importanti realtà della provincia di Brescia.

Germani è lo sponsor principale della Pallacanestro Brescia (Serie A) e da questa stagione (2021/2022) anche noi siamo diventati uno degli orgogliosi sponsor della squadra: per festeggiare con Germani questa consegna abbiamo ricevuto la visita di 3 giocatori del team: David Moss, John Petrucelli, Salvatore Parrillo.

30 / 11 / 2021
Busi Group sceglie Volvo Trucks per il suo primo veicolo full electric

Busi Group, realtà italiana leader nelle soluzioni complete per la raccolta, la compattazione e il trasporto dei rifiuti, aggiunge alla sua gamma un Volvo FE Electric allestito con un compattatore ad alimentazione elettrica. 

Si tratta del primo compattatore a carico posteriore 100% ecologico del Gruppo, una scelta che risponde al crescente interesse delle municipalità per mezzi sempre più ecosostenibili, da impiegare sia nel trasporto pubblico che nell’igiene urbana. In particolare, il servizio di raccolta dei rifiuti prevede percorsi programmabili, a corto/medio raggio, con ricovero quotidiano dei veicoli in deposito: tutti elementi che agevolano la transizione verso l’elettromobilità.

Il modello Volvo FE 6x2 Electric è un veicolo completamente elettrico, particolarmente adatto alla raccolta dei rifiuti e alla distribuzione urbana. Il veicolo ha una potenza fino a 540 CV, massa totale a terra di 27 Ton ed è dotato di quattro pacchi batterie con batterie da 66 kWh. Gli allestitori possono sfruttare la presa di forza dedicata EPTO con totale flessibilità d’impiego. La ricarica del mezzo può essere fatta a corrente alternata (22kW) oppure a corrente continua (150kW), rendendo il veicolo molto flessibile anche su questo aspetto.

Sul telaio del Volvo FE Electric sarà installato il nuovo sistema Legend E, basato sul ‘classico’ compattatore a carico posteriore, con struttura cassone/cuffia, opportunamente rivisto. Si tratta di una tipologia di compattatori utilizzabili sia come stazione di conferimento sia come mezzo di raccolta attivo: le diverse configurazioni disponibili permettono di raccogliere cassonetti di diverse dimensioni e di ricevere con facilità i rifiuti raccolti dai veicoli satellite.

Il Legend E su Volvo FE è stato dotato di un radar di rilevazione del grado di riempimento della tramoggia, che consente al PLC di bordo di risparmiare energia perché permette di avviare il ciclo di compattazione dei rifiuti solo quando è necessario.

Il sistema è stato progettato da OMB Technology Spa, una delle tre aziende che fanno capo a Busi Group, insieme a BTE Spa e MEC Spa.

“Ci muoviamo in questo settore da 60 anni, le nostre soluzioni sono riconosciute in tutto il mondo per qualità e innovazione tecnologica. Se da una parte abbiamo ottimizzato i sistemi di raccolta e compattazione per adattarli all’alimentazione tramite batterie, dall’altra possiamo contare su motori elettrici sempre più efficienti e dalle elevate prestazioni: l’alternativa elettrica è oggi una realtà concreta e disponibile, che ci permette di dare il nostro contributo per migliorare la qualità dell’aria nelle città e ridurre la rumorosità del servizio”, commenta Mirko Busi CEO Busi Group.

 

Siamo molto contenti di questa partnership, certi dell’importanza di percorre insieme il cammino verso la sostenibilità. Innovazione, attenzione all’ambiente e sicurezza sono stati il terreno comune che da subito ha reso fertile la collaborazione con Busi Group” conclude Giovanni Dattoli, Managing Director di Volvo Trucks Italia.

 

 

15 / 10 / 2021
Un nuovo ingresso tra gli sponsor di Pallacanestro Brescia: benvenuta, Busi Group!

Pallacanestro Brescia è lieta di annunciare un nuovo ingresso nella rete commerciale della Germani Brescia. 

Busi Group, realtà rinomata a livello nazionale specializzata nella progettazione, produzione e commercializzazione di prodotti e sistemi innovativi per la raccolta, compattazione e trasporto dei rifiuti, partecipa al progetto sportivo bresciano attraverso la qualifica di Silver Sponsor. 

 “Siamo orgogliosi di essere entrati in squadra con Pallacanestro Brescia, una realtà importante del nostro territorio che ha saputo far conoscere e portare nel cuore di tutti i bresciani uno sport internazionale come il basket – è il commento dei fratelli Busi, alla direzione dell’azienda -. Ma questa squadra ha avuto anche il merito di portare Brescia sulla scena dello sport nazionale ed internazionale. Anche il nostro gruppo è nato pian piano e ora è una realtà leader in Italia e apprezzata anche all’estero. Speriamo che anche il nostro percorso con la Germani basket sia proficuo e positivo”.

06 / 10 / 2021
A ECOMONDO 2021 BUSI GROUP PRESENTA LE NUOVE SOLUZIONI INTEGRATE PER UNA RACCOLTA RIFIUTI SEMPRE PIÙ SOSTENIBILE E SMART

Il gruppo bresciano conferma la presenza a Ecomondo 2021, il più importante evento europeo per la sostenibilità e l’economia circolare. I nuovi prodotti saranno visibili al padiglione A5 stand 115.

 

Busi Group, realtà italiana leader nelle soluzioni complete per la raccolta, compattazione e trasporto dei rifiuti, conferma la partecipazione alla fiera Ecomondo, il più importante evento italiano dedicato alla sostenibilità e all’economia circolare che si terrà alla Fiera di Rimini dal 26 al 29 ottobre 2021.

BTE, OMB Technology e MEC (le aziende del gruppo) presenteranno le ultime novità tutte caratterizzate da una forte attenzione alla sostenibilità e dotate di alta tecnologia, per innovare il settore e aiutare a creare un mondo più smart e pulito.

Allo stand Busi Group (Padiglione A5, stand 115) i visitatori possono comprendere la forza del gruppo italiano, che dispone di soluzioni complete e integrate. Tra le novità esposte spiccano sicuramente due nuovi camion per la raccolta e compattazione dei rifiuti, le evoluzioni dei modelli CMPL a conferimento laterale e Legend a conferimento posteriore, ad alimentazione elettrica - realizzati in partnership con Irizar e Volvo Trucks. Entrambi i mezzi garantiscono zero emissioni, una notevole riduzione della rumorosità di esercizio e un importante miglioramento della qualità del servizio di raccolta rifiuti, apprezzabile soprattutto in ambito urbano.

L’offerta green e smart di Busi Group si completa con veicoli satellite OMB allestiti su telaio Fuso Canter con attrezzatura alza-volta cassonetti e costipatore ad alimentazione elettrica e con il rimorchio industriale MEC dotato dell’innovativo sistema di geolocalizzazione e monitoraggio +B Connect. Il brand BTE presenta infine l’evoluzione dei compattatori monopala elettrici con alimentazione fotovoltaica, che possono essere posizionati ovunque anche in assenza di una linea elettrica grazie proprio alla presenza dei pannelli solari.

05 / 10 / 2021
IL BILANCIO CONSOLIDATO DEL GRUPPO BUSI METTE IN LUCE UNA REALTÀ PIÙ SOLIDA DI PRIMA

Nel 2020 il gruppo bresciano ha consolidato la propria situazione, per prepararsi a nuovi investimenti e alle sfide del 2021/2022

 

Busi Group, realtà italiana leader nelle soluzioni complete per la raccolta, compattazione e trasporto dei rifiuti, ha divulgato i risultati del bilancio consolidato per il 2020 delle quattro aziende che compongono il gruppo: BUSI GROUP (holding), BTE, OMB Technology e MEC.

I dati indicano che i ricavi dalle vendite sfiorano i 90 milioni di euro, confermando sostanzialmente il valore del 2019 e con un incremento della produzione di circa un milione di euro rispetto all’anno precedente. Di particolare rilevanza è il balzo in avanti del patrimonio netto, che si attesta intorno ai 46 milioni di euro con un aumento di oltre 20 milioni rispetto al precedente esercizio.

Utile netto, ebitda e cash flow risultano allineati ai valori degli anni precedenti. Questi dati, insieme alla costante crescita del numero dei dipendenti, dimostrano che il gruppo bresciano specialista nelle soluzioni per la raccolta e il trasporto dei rifiuti è stato in grado, durante un periodo difficile come questo, non solo di mantenere i livelli pre-covid ma anche di rafforzarsi.

“Nonostante il 2020 sia stato segnato da pandemia e lockdown, il gruppo Busi è riuscito a mantenere un buon livello di vendite e, soprattutto, ad attivare alcune importanti azioni di consolidamento che ci hanno permesso di iniziare il 2021 in modo fiducioso e sereno. La raccolta ordini del 2021 sta andando molto bene e le attese di chiusura dell’anno sono di netta crescita rispetto al 2020. Le azioni intraprese nel corso del 2020 e questo nuovo slancio del 2021 ci hanno permesso di investire con più fiducia nei nostri centri produttivi e sulle risorse umane, con l’assunzione di nuove figure professionali e l’acquisizione di asset strategici” hanno dichiarato i fratelli Busi.

 

25 / 05 / 2021
OMB LATAM, IL GRUPPO BUSI CRESCE IN AMERICA LATINA

OMB LATAM ha l’obiettivo di consolidare la presenza di OMB e del Gruppo Busi nella gestione e logistica dei rifiuti in America latina 

 

Busi Group, azienda italiana leader nelle soluzioni complete per la raccolta, compattazione e trasporto dei rifiuti, rafforza la propria presenza internazionale con la nuova OMB LATAM, allo scopo di consolidare ulteriormente il business di OMB Technology in tutto il continente latino-americano.

 

Dopo aver registrato un aumento del fatturato che ha superato i cento milioni di euro nel 2020, Busi Group si pone l’obiettivo di crescere ulteriormente nel 2021, iniziando dal consolidamento delle attività in centro e sud America grazie alla creazione della compartecipata, che ristruttura e rafforza la partnership con il gruppo IN-NOVA, attivo fin dal 1997 nel settore della raccolta rifiuti e che ha introdotto il sistema di carico laterale e cassonetti di OMB.

 

OMB è uno storico brand italiano, conosciuto e apprezzato anche a livello internazionale e da piú di 20 anni presente in America latina.  “OMB vanta una buona brand awareness in America latina grazie ai progetti sviluppati in questi anni in vari Paesi, tra cui Cile, Uruguay, Messico, Brasile, Argentina e Bolivia. La creazione di OMB LATAM rappresenta quindi un passo importante per tutto il gruppo Busi, sappiamo che le nostre tecnologie integrate sono versatili e all’avanguardia e c’è richiesta di queste soluzioni in molti Paesi, che stanno iniziando a investire nella gestione dei rifiuti e nell’economia circolareha dichiarato la famiglia Busi.

 

Dal Cile, paese che negli anni ha attivato vari accordi di libero scambio con tutta l’area sudamericana, OMB LATAM punta a consolidare il business delle soluzioni OMB per la raccolta rifiuti ma anche espandere le altre soluzioni integrate Busi Group, che comprendono compattatori e attrezzature scarrabili e caricatori per lo stoccaggio, la movimentazione, il trasporto e la gestione di tutti i tipi di rifiuti, al servizio dell’ambiente, dell’industria e dei servizi municipali.

01 / 01 / 2021
Bte Amplia il Reparto Allestimento Veicoli

Ogni giorno Busi Group si impegna a migliorarsi in termini di efficienza produttiva, rapidità nelle consegne e per essere più vicino alle necessità dei clienti.

06 / 08 / 2020
OMB TECHONOLGY da SRL diventa SPA

Si comunica che la Società OMB TECHNOLOGY ha cambiato la forma societaria da S.R.L. a S.P.A. con decorrenza 06 agosto 2020.
Restano invariati gli altri dati (sede legale, sede operativa, capitale sociale, P.IVA, codice fiscale e numero di iscrizione presso il Registro delle Imprese di Brescia).

03 / 06 / 2020
Trasferimento unità produttiva OMB Technology

Oggi è iniziato un nuovo capitolo della storia di OMB.

Dalla data odierna la nostra unità produttiva si è trasferita nella nuova sede situata in via Papa Giovanni XXIII, nr 80 25086 Rezzato (BS).

04 / 05 / 2020
Ripartiamo in sicurezza

La nostra priorità è garantire a tutti i collaboratori di poter lavorare in un ambiente sicuro e protetto.

Abbiamo applicato pannelli protettivi parafiato in tutti gli ambienti sensibili come reception, sale riunioni ed uffici nonostante fosse comunque rispettata la distanza minima, in modo da tutelare ogni presente e ripartire nella più totale sicurezza.
Sono inoltre state distribuite mascherine chirurgiche e gel mani igienizzanti a tutti i dipendenti. 

13 / 03 / 2020
Emergenza COVID19 - Provvedimenti Aziendali

A seguito dei recenti provvedimenti che hanno posto tutta l’Italia in una situazione di “allerta”, il Gruppo BUSI ha deciso (per tutte le società del Gruppo), al fine di tutelare i propri dipendenti e per garantire la maggior sicurezza possibile, di affrontare la momentanea chiusura dei nostri stabilimenti per due settimane, con decorrenza lunedì 16 marzo (si riprende lunedì 30 marzo, salvo disposizioni contrarie).

Certi di poter contare sulla Vostra comprensione, cogliamo l’occasione per porgere i nostri migliori saluti.

01 / 01 / 2019
Ampliamento OMB: operativo il nuovo capannone

A poco più di un anno dall’inizio dei lavori sono operativi i nuovi spazi produttivi OMB, 80.000 mq di qualità ed efficienza.
Busi Group continua a crescere!

15 / 09 / 2018
Ampliata l'area di BTE SPA.

Cinquemila metri quadrati coperti: l’investimento di #Bte a Paitone, quartier generale di Busi Group.
L’area, attiva da settembre 2018, è stata destinata al potenziamento delle linee di produzione dei compattatori scarrabili.
L'acquisizione ha ampliato l'area di Bte per un totale di 60mila mq.

10 / 06 / 2018
Taglio Plasma next generation

Nell'ottica di perseguire il miglioramento continuo Busigroup si affida da sempre a prodotti di ultima generazione. Ormai da più di un anno nell’area 4.0 di #BTE in Paitone, System Plasma XPR300.
L’evoluzione più significativa di sempre nella tecnologia del taglio plasma meccanizzato. Qualità di taglio X-Definition™ su acciaio al carbonio, acciaio inox e alluminio, fino ad uno spessore di 50 mm.

02 / 02 / 2018
Bte introduce Vimercati PHSY 600, la pressa piegatrice 4.0.

Da qualche mese in azione nell’area 4.0 di BTE in Paitone, Vimercati PHSY 600, la pressa piegatrice per lamiere fino a 7 mt che coniuga il concetto di piegatura tradizionale: solidità, affidabilità e precisione maturato in tanti anni di progettazione e produzione, con le nuove opportunità offerte dall’elettronica e dall’informatica, all'interno del contesto Industria 4.0 

10 / 01 / 2018
L’area 4.0 di BTE dà il benvenuto a FIBER PLUS 6025.

Laser di ultima generazione con piano di lavoro 6050 x 2550 mm. FIBER PLUS è dotato di sorgente laser fibra ottica. Questo  investimento permette a Busi Group di mantenere la propria affidabilità e le elevate prestazioni dei prodotti del gruppo e consente di monitorare il processo produttivo all'interno del contesto Industria 4.0. 

01 / 01 / 2018
RBG2A - Il rimorchio industriale Busi Group.

Il Gruppo Busi amplifica la gamma prodotti e propone il rimorchio industriale RBG2A progettato e realizzato da MEC SPA.

01 / 11 / 2017
Quick, l'ultima versione della nuova gamma di compattatori posteriori OMB

Veloce, agile e leggero nei suoi movimenti: si chiama Quick, il compattatore a carico posteriore monovasca progettato da OMB Technology. Un progetto innovativo, sia nelle specifiche tecniche e tecnologiche che nel design, con un’attenzione orientata agli utilizzatori.

 

 

01 / 03 / 2017
Busi Group è sempre più social

La storia e l’esperienza delle aziende del nostro gruppo si confrontano con il dinamismo del web: diventa nostro follower e rimani sempre aggiornato su tutte le nostre novità.

Segui le novità sui prodotti sulla nostra pagina Facebook

Resta informato sugli aggiornamenti aziendali su LinkedIn

Guarda i nostri video su Youtube

20 / 12 / 2016
Un convegno per il 130° anniversario

 Zero rifiuti: il riciclo come risorsa.

 

Tratto da:

Radio Vera

03 / 11 / 2015
Il restyling della brand image Busi Group

Busi Group ha affidato all’agenzia di comunicazione Borgo Creativo il restyling dei marchi delle aziende del gruppo. Il progetto ha coinvolto diverse professionalità e ha visto una nuova interpretazione dei loghi B.T.E. S.p.A., MEC S.p.A. e OMB Technology S.r.l. uniformando lo stile. In questa fase è stato anche creato il nuovo logo di Busi Group, marchio che connoterà tutte le attività di comunicazione del gruppo.

28 / 10 / 2015
Acquisizione del marchio Roagna S.r.l.

Il gruppo Busi ha assorbito il marchio Roagna S.r.l., azienda con esperienza ventennale nella realizzazione di rimorchi agricoli scarrabili. L’acquisizione ha determinato la creazione della divisione Mec Agri e vede la produzione Roagna accentrata in un unico sito produttivo.

02 / 09 / 2015
Il monopala cresce e diventa più piccolo

Nasce Mini-CMPU, il nuovo monopala B.T.E., piccolo, robusto e funzionale, ideale dove lo spazio per il posizionamento e la movimentazione sono limitati, come spesso accade per piccoli supermercati ubicati in centri storici e centri urbani. Trasportabile con veicoli con PTT da 5 Ton o superiore ha diverse lunghezze disponibili da 3500 a 4500 mm. Forza di spinta fino a 25 ton con rapporto di riduzione del rifiuto 3:1.

01 / 09 / 2015
Nuovi rimorchi scarrabili agricoli

Busi Group amplia il proprio parco prodotti e propone la nuova gamma di rimorchi scarrabili agricoli, realizzati nel sito produttivo di Mondovì con la divisione Mec Agri.

15 / 04 / 2015
Busi Group in Guyana, Sud America

Ad aprile 2015 il gruppo Busi ha consegnato una partita di cassonetti e attrezzature per la raccolta dei rifiuti in Guyana, Sud America. L'iniziativa fa parte degli sforzi incentivati dal Governo della repubblica sudamericana per assorbire i grandi volumi di rifiuti prodotti ogni giorno, soprattutto nei dintorni della capitale Georgetown.

Mostra altre
Mostra meno